Home / Riscaldamento / Riscaldamento elettrico / Riscaldamento per infrarosso / Controllo centrale multizona senza fili dei radiatori infrarossi Degxel di Delta Dore (españolfrançais – english)

Combinare il controllo centralizzato multizona per radio senza internet

Condividi

radiatori a infrarossi Degxel non hanno un termostato sul radiatore stesso. Questa scelta tecnologica offre molti vantaggi in termini di affidabilità, sottigliezza del radiatore e flessibilità nella scelta della soluzione di controllo.

Sommario:

  • Presentazione della soluzione di controllo centralizzato Delta Dore – Degxel
  • Principio di attuazione della soluzione di gestione
  • Caratteristiche disponibili attraverso l’applicazione

Presentazione della soluzione di controllo collegata Delta Dore – Degxel

La soluzione di controllo del radiatore si basa su 5 dispositivi:

  • un micro-modulo radio (ricevitore) RF di Delta Dore da collocare nell’uscita dei cavi (dietro il radiatore). La sua funzione è quella di ricevere i comandi on/off dal termostato. Un micro-modulo è richiesto per ogni radiatore.
  • un termostato radio senza fili Tybox di Delta Dore da collocare in ogni stanza per misurare la temperatura.
  • una scatola tecnica da collegare nel quadro elettrico.
  • un’unità di controllo TYBOX 2000 WT di Delta Dore per l’utente finale (programmazione, feedback informativo, ecc.) che può controllare o regolare da 2 a 4 zone di riscaldamento
  • un radiatore infrarosso extra piatto ad alte prestazioni Degxel (www.degxel.it)
Termostato (misura la temperatura) + Micro-modulo (interruttore senza fili) + Interfaccia di controllo

Termostato (misura la temperatura) + Micro-modulo (interruttore senza fili) + Interfaccia di controllo

Principio di attuazione della soluzione di gestione

deltadore micromodule

Micro-modulo nel perno di uscita del cavo – fonte Degxel.com

Il micro-modulo (o interruttore radio) ha dimensioni molto compatte: 50 mm x 47 mm x 33 mm. Questo permette di collegarlo facilmente e posizionarlo nell’uscita dei cavi dietro il radiatore. La posizione non ha importanza, purché il radiatore nasconda l’uscita del cavo. L’alimentazione del radiatore diventa «invisibile».

Il micro-modulo riceve i comandi dal termostato wireless che, a seconda della temperatura misurata nella stanza e del setpoint di temperatura, decide di accendere o spegnere il radiatore.

deltadore micro-module-radio

Micro-modulo nel perno di uscita del cavo – fonte Degxel.com

deltadore micro-module-radio

Comunicazione senza fili tra il termostato e il radiatore – fonte Degxel.com

deltadore micro-module-radio

La comunicazione tra il ricevitore e il termostato viene testata e poi il radiatore può essere appeso alle sue staffe di montaggio (piastre). Non c’è più alcun filo visibile.

thermostat-sans-fil chauffage

Termostato senza fili discreto

Il termostato senza fili (a batteria) può essere posizionato su un tavolo o una console o fissato al muro con i tasselli in dotazione.

Per l’ubicazione ideale di un termostato ambiente leggere l’articolo sulle regole di posizionamento.

Principio tecnico

Dopo aver collegato la scatola tecnica al quadro elettrico della casa, la scatola TYBOX 2000 WT viene collegata ad essa con un filo. Fornire l’accesso e la canalizzazione per consentire lo spostamento della scatola di controllo in un punto centrale dell’abitazione.

L’unità centrale comunica senza fili, dopo la connessione e l’accoppiamento, con i termostati senza fili e i ricevitori radio dei radiatori.

I livelli di riscaldamento e i setpoint possono essere programmati settimanalmente. È anche possibile accedere a ciascuna delle zone per impostare manualmente la temperatura desiderata.

Possibilità di creare scenari (ad esempio passare tutti i riscaldatori alla modalità ecologica 18°C) e lanciarli dalla console di controllo.

box

Collegamento di una scatola tecnica nel quadro elettrico

centrale-pilotage-TYBOX2000

Centralina TYBOX 2000 WT da collegare via cavo alla scatola tecnica situata nel quadro elettrico

La visualizzazione del consumo è possibile come opzione attraverso l’acquisto di elementi aggiuntivi che registrano il consumo e lo segnalano all’unità centrale.

Per saperne di più sui radiatori e il riscaldamento elettrico

File esperto: Centralizzare il controllo del vostro riscaldamento collegato con la TYDOM 1.0

File esperto: Quale termostato intelligente scegliere per risparmiare energia?

File esperto: Quali sono le caratteristiche del radiatore ideale?

File esperto: Come stimare facilmente il numero di radiatori elettrici e la potenza termica necessaria per le vostre esigenze?

Come scegliere un radiatore a infrarossi: I migliori radiatori a infrarossi

File esperto: Perché e come aumentare la temperatura percepita in una stanza riscaldata?

File esperto: Come si possono riscaldare in modo efficiente spazi complessi o molto difficili da isolare?

File esperto: Come riscaldare una veranda in modo efficiente?

Scoprite le ultime innovazioni delle aziende leader nel campo del riscaldamento elettrico e del controllo termico

siemens
Delta dore
chauffage degxel

IT-FOX76

Résumé
Combinare il controllo centralizzato multizona per radio senza internet
Titre de l'article
Combinare il controllo centralizzato multizona per radio senza internet
Description
Presentazione della soluzione di controllo centralizzato Delta Dore – Degxel Principio di attuazione della soluzione di gestione Caratteristiche disponibili attraverso l'applicazione
Auteur
Foxof
FOXOF
Meilleures innovations pour l’habitat