Home / Riscaldamento / Riscaldamento elettrico / Riscaldamento a infrarossi / Misurazione della temperatura radiante (españolfrançaisenglish)

Come valutare o misurare la temperatura radiante o la temperatura percepita?

Condividi

Impatto del trasferimento di calore mediante la radiazione nel contesto del riscaldamento

Quanto maggiore è la differenza di temperatura tra il nostro corpo e quello della temperatura circostante, più il flusso termico (la quantità di calore che esce dal nostro corpo verso l’ambiente) aumenta. Questo è il motivo per cui, anche in una stanza riscaldata a 22°C, se uno si mette davanti una parete fredda (muro di pietra, facciata in vetro singolo, ecc.) si può sentire un freddo intenso ed una situazione di disagio.

Mancanza di comfort
Comfort termico

Inoltre, per ottenere un comfort termico negli edifici (conformemente alla norma ISO 7730:2005 ergonomia degli ambienti termici), occorre affrontare l’asimmetria di radiazione tra le diverse pareti (vetri, pareti, soffitto, pavimento). Questa non dovrebbe essere di più di 10°C tra la parete più fredda e quella più calda. Tuttavia il disagio può esistere per una differenza di 7-8°C.

Spiegazione della temperatura percepita

Spiegazione della temperatura percepita secondo l’ADEME

Riscaldamento a raggi infrarossi

A differenza del riscaldamento per convezione che riscalda l’aria, il riscaldamento radiante riscalderà le masse (parete, pavimento, soffitto, oggetti) e permette alla struttura dell’edificio di accumulare energia per poi restituirla a bassa temperatura. La temperatura delle pareti è quindi aumentata, ciò che è un componente essenziale per il raggiungimento del comfort termico.

Riscaldamento a infrarossi
Riscaldamento a infrarossi

Misurazione dell’efficienza della radiazione

Il riscaldamento a infrarossi offre molti vantaggi. È necessario scegliere un riscaldamento con un tasso di radiazione superiore al 50%. Al di sotto di questa cifra, la radiazione è limitata a una portata troppo corta per raggiungere tutte le aree della stanza. La terminologia relativa alla radiazione non dovrebbe nemmeno essere consentita.

Misurazione dell’efficienza della radiazione

Il secondo punto essenziale è il posizionamento ottimale del radiatore in modo che la sua radiazione possa raggiungere le pareti opposte, il pavimento, il soffitto, e quindi limitare l’influenza delle pareti fredde. Negli alloggi, preferire il riscaldamento radiante a infrarossi lontani – di qualità – appositamente progettato per produrre infrarossi con una portata di radiazione fino a 4-5 metri.

Come si calcola la temperatura percepita dal corpo umano?

Empiricamente, all’interno di una camera, la temperatura percepita dal corpo umano (o temperatura risultante) è la media tra la temperatura dell’aria e la temperatura media delle pareti della camera (temperatura radiante media). Per esempio: Temperatura di tutte le pareti (pareti, pavimento, soffitto) = T media delle pareti = 17°C e Temperatura dell’aria Taria = 22°C. La temperatura percepita al centro della camera sarà di 19.5°C ((17°C+22°C)/2).

Nel contesto del riscaldamento dei locali industriali o terziari esistono dispositivi di metrologia il cui obiettivo è la misurazione del componente radiante in funzione delle posizioni dell’emettitore di calore nel locale. Queste attrezzature consentono di individuare ed eliminare le zone fredde, migliorando così il comfort e il consumo, soprattutto nei grandi spazi.

Come si calcola la temperatura percepita dal corpo umano?
Come si calcola la temperatura percepita dal corpo umano?

La misurazione si basa sulla tecnologia dei sensori a globo nero (sensori sferici a palla nera (standard ISO7726)). La sonda dell’atmosfera di temperatura della radiazione determina la proporzione della radiazione che ha un effetto reale o il calore radiante effettivo sul sito di misurazione. Si parla anche di sonda globotermometrica per la misurazione del calore radiante. Questo tipo di sonda è particolarmente utilizzato nel riscaldamento e l’ingegneria climatica per la misurazione delle temperature di grandi spazi (sale industriali, terziari, magazzini logistici, ecc.).

Queste sonde, combinate con il sistema di controllo dei emettitori di calore radianti, influiscono sul miglioramento del comfort e l’ottimizzazione del consumo.

Implementazione:

La serie di misurazioni viene eseguita dopo 30 minuti di stabilizzazione della sonda.

Il valore misurato è Tg = temperatura misurata del globo nero. Questo valore viene utilizzato per calcolare la temperatura media di radiazione Tr.

Uso supplementare:

Queste attrezzature sono utilizzate come parte della misurazione dei rischi termici professionali del personale al lavoro secondo la norma NF EN 27243. I sensori WBGT (Wet Bulb Globe Temperature (EN) o la sonda a globo nero umido temperatura a termometro globo bagnato) forniscono una stima dello stress termico valutando l’effetto medio del calore sull’uomo per un periodo rappresentativo della sua attività. L’attrezzatura permette di determinare se il soggetto è in grado di lavorare in un’atmosfera determinata per un periodo di 8 ore. All’interno degli edifici senza apporto di energia solare WBGT = 0,7 T umida + 0,3 Tg temperatura del globo nero.

Per saperne di più: Cartella: come aumentare la temperatura percepita riducendo il consumo

REGELTECHNIK

regeltechnik

Società tedesca (Norimberga) che commercializza elementi di metrologia (modbus, sonde atmosferiche, sonde di umidità, sonde di luminosità, pressione, regolatori, ecc.).

Sonda di tempe­ratura di radiazione dell’ambiente, Modello THERMASGARD RSTF

Termometro a resistenza THERMASGARD ad effetto hall tipo RSTF con uscita passiva. Appositamente progettato per misurare la temperatura dei grandi locali e hall industriali, determina la proporzione di radiazione che ha un effetto reale o il calore radiante effettivo sul sito di misurazione.

sonde-boule-noire

Sonda di tempe­ratura

TITEC GMBH

Fabbricante tedesco di elementi di metrologia (sonde di atmosfera, sonde di umidità, sonde di luminosità, sensori di CO2, sensori di movimento, pressione, modbus, regolatori, ecc.).

Sonda risultante a tempe­ratura di radiazione dell’ambiente, Modello palla nera

Sensore sospeso particolarmente adatto per i soffitti alti delle grandi sale e dei hall industriali. Da collegare ad un’unità di controllo e di registrazione.

sonde-resultante-globe-noir

sonda-risultante-globo-nero

IT-FOX1

Résumé
VALUTAZIONE DELLA TEMPERATURA RADIANTE O TEMPERATURA PERCEPITA IN UNA STANZA
Titre de l'article
VALUTAZIONE DELLA TEMPERATURA RADIANTE O TEMPERATURA PERCEPITA IN UNA STANZA
Description
Come valutare o misurare la temperatura radiante o la temperatura percepita? Impatto del trasferimento di calore mediante la radiazione nel contesto del riscaldamento Riscaldamento a raggi infrarossi Misurazione dell’efficienza della radiazione
Auteur
Foxof
FOXOF
Meilleures innovations pour l’habitat